le spiagge più belle

1/1
Rena Bianca

 

Rena Bianca è la spiaggia del Paese. Per raggiungerla è sufficiente seguire una delle tante strade e scalinate dalla piazza della chiesa. Durante le belle giornate è possibile ammirare le bianche falesie della costa della Corsica che dista poco più di 11 miglia.

La spiaggia, lunga circa 700 metri, è formata da una sabbia finissima che in certi tratti sul bagnasciuga assume riflessi rosa per la presenza di minuscoli frammenti di corallo. L' acqua assume mille tonalità dal blu al turchese, passando per il verde, ed è sempre limpidissima; rimane bassa per alcuni metri dalla riva risultando adatta per i bambini. La spiaggia è dotata di una rampa di accesso per i disabili,di docce e di bagni pubblici. E' inoltre possibile affittare ombrelloni e sdraio nonchè canoe e pedalò. Potrete poi durante tutto l' arco della giornata concedervi una pausa dal sole nella fresca veranda del bar.

1/1
Capo Testa
 

Capo Testa, un po' come dice la parola stessa, è la punta più a nord della Sardegna: qui il vento, che manca raramente, ha modellato le enormi rocce di granito nel corso degli anni e la fantasia del visitatore può sbizarrirsi nel riconoscere in ogni roccia un animale, la cupola di una cattedrale o il profilo di un personaggio famoso.

1/1
Marmorata
 

L’ampia baia de La Marmorata con gli antistanti, omonimi isolotti.La spiaggia de La Marmorata ha un profondo arenile di spiaggia finissima, le splendide acque verdi e turchesi della baia e l’ineguagliabile panorama con la maggiore delle due isolette La Marmorata; in questa (che nasconde alla vista l’altra isola) si possono visitare i resti di un’antica cava romana di granito.